28/09/2017 L'UOMO CHE METTEVA IN ORDINE IL MONDO

Genere: Commedia - Dramma
Regia: Hannes Holm
Lingua: Italiano
Durata: 116 minuti

Trama: Il cinquantanovenne Ove è l'uomo più scontroso di tutto il suo quartiere. Nonostante diversi anni prima sia stato esautorato dalla carica di presidente degli amministratori di condominio della zona, continua ancora a estendere il suo pugno di ferro su tutti e tutti. Quando nella casa di fronte alla sua si trasferisce l'incinta Parvaneh con la famiglia, Ove vedrà dopo un casuale malinteso nascere un'inaspettata amicizia

Con: Rolf Lassgård, Bahar Pars, Filip Berg, Ida Engvoll, Tobias Almborg, Klas Wiljergård, Chatarina Larsson, Börje Lundberg, Stefan Gödicke, Johan Widerberg, Anna Lena Bergelin, Nelly Jamarani, Zozan Akgün, Viktor Baagøe, Simon Edenroth, Poyan Kamiri, Maja Rung, Simeon Da Costa Maya, Jessica Olsson, Fredrik Evers, Ola Hedén, Lasse Carlsson, Anna Granath, Emelie Strömberg, Christoffer Nordenrot, Magnus Sundberg, Karin De Frumerie, Sofie Gällerspång


28/09/2017 MADRE! (MOTHER!)

Genere: Horror
Regia: D.Aronofsky
Lingua: Italiano
Durata: 121 minuti

Trama: Darren Aronofsky (“requiem for a Dream”, “il Cigno Nero” e Leone d’oro per “the Wrestler”) torna ad affrontare le sfumature della psicologia umana, plasmando un racconto di amore, devozione e sacrificio. La tranquilla relazione di una coppia è messa a dura prova quando alcuni ospiti inattesi vanno a far loro visita, sconvolgendone gli equilibri. Così il regista: “l’ispirazione è derivata dalle grandi catastrofi naturali degli ultimi anni che dimostrano quanto l’uomo stia pretendendo dalla madre Terra. Ho messo delle persone in una stanza e gli ho fatto distruggere lo società. La casa è un luogo in cui vive chiunque e in cui chiunque si riconosce. ” Cast stellare per un film che lascerà il segno

Con: J.Lawrence, J.Bardem, M.Pfeiffer, E.Harris

Trailer


28/09/2017 UNA FAMIGLIA

Genere: Dramma
Regia: Sebastiano Riso
Lingua: Italiano
Durata: 97 minuti

Trama: Vincent è nato cinquant’anni fa vicino a Parigi ma ha tagliato ogni legame con le sue radici. Maria, più giovane di quindici anni, è cresciuta a Ostia, ma non vede più la sua famiglia. Insieme formano una coppia che non sembra aver bisogno di nessuno e conducono un’esistenza appartata nella Roma indolente e distratta dei giorni nostri, culla ideale per chi vuole vivere lontano da sguardi indiscreti. In più, Vincent e Maria sono bravi a mimetizzarsi: quando prendono il metrò, si siedono vicini, teneramente abbracciati. a volte cenano al ristorante, più interessati a guardarsi negli occhi che al cibo nei loro piatti. Quando tornano a casa, fanno l’amore con la passione degli inizi, in un appartamento di periferia che lei ha arredato con cura. Eppure, a uno sguardo più attento, quella quotidianità dall’apparenza così normale lascia trapelare un terribile progetto di vita portato avanti da lui con lucida determinazione e da lei accettato in virtù di un amore senza condizioni. Un progetto che prevedere di aiutare coppie che non possono avere figli. Arrivata a quella che il suo istinto le dice essere l’ultima gravidanza, Maria decide che è giunto il momento di formare una sua vera famiglia. La scelta si porta dietro una conseguenza inevitabile: la ribellione di Maria a Vincent, l’uomo della sua vita

Con: Micaela Ramazzotti, Patrick Bruel, Pippo Delbono, Fortunato Cerlino, Marco Leonardi, Matilda De Angelis, Ennio Fantastichini

Trailer


28/09/2017 L'INTRUSA

Genere: Drammatico
Regia: Leonardo Di Costanzo
Lingua: Italiano
Durata: 95 minuti

Trama: Giovanna è la fondatrice del centro “la Masseria” a Napoli: le mamme del quartiere ci portano i bambini per sottrarli al degrado e alle logiche mafiose ed immergerli nella creatività e nel gioco. In quest'oasi cerca rifugio e ospitalità Maria, giovanissima moglie di un killer arrestato per l'omicidio di un innocente. Maria ha due figli. Per le altre mamme è il male incarnato. Ma la scelta di Giovanna è più difficile. Chi ha bisogno di più aiuto?

Con: Anna Patierno, Gianni Vastarella, Marcello Fonte, Martina Abbate, Raffaella Giordano, Valentina Vannino


28/09/2017 L'UOMO CHE METTEVA IN ORDINE IL MONDO

Genere: Commedia - Dramma
Regia: Hannes Holm
Lingua: Italiano
Durata: 116 minuti

Trama: Il cinquantanovenne Ove è l'uomo più scontroso di tutto il suo quartiere. Nonostante diversi anni prima sia stato esautorato dalla carica di presidente degli amministratori di condominio della zona, continua ancora a estendere il suo pugno di ferro su tutti e tutti. Quando nella casa di fronte alla sua si trasferisce l'incinta Parvaneh con la famiglia, Ove vedrà dopo un casuale malinteso nascere un'inaspettata amicizia

Con: Rolf Lassgård, Bahar Pars, Filip Berg, Ida Engvoll, Tobias Almborg, Klas Wiljergård, Chatarina Larsson, Börje Lundberg, Stefan Gödicke, Johan Widerberg, Anna Lena Bergelin, Nelly Jamarani, Zozan Akgün, Viktor Baagøe, Simon Edenroth, Poyan Kamiri, Maja Rung, Simeon Da Costa Maya, Jessica Olsson, Fredrik Evers, Ola Hedén, Lasse Carlsson, Anna Granath, Emelie Strömberg, Christoffer Nordenrot, Simon Reithner, Jerker Fahlström, Johanna Karlberg, Johan Friberg, Erik Ståhlberg, Magnus Sundberg, Karin De Frumerie, Sofie Gällerspång


28/09/2017 L'INCREDIBILE VITA DI NORMAN (NORMAN

Genere: Drammatico
Regia: J.Cedar
Lingua: Italiano
Durata: 118 minuti

Trama: Se chiedi a Norman quale sia il suo mestiere la risposta sarà “se le serve qualcosa io gliela trovo!”. Con una delle migliori interpretazioni di sempre, Richard Gere è un navigato affarista di New York alla disperata ricerca di amicizie che possano cambiargli la vita. La sua è una corsa continua a soddisfare i bisogni degli altri nella speranza di trovare un giorno rispetto e riconoscimento da sempre desiderati. Quando viene eletto Primo Ministro un uomo a cui anni prima Norman aveva fatto un favore, il giorno tanto aspettato sembra finalmente arrivato. Ma sarà davvero come lo immaginava? Una commedia intelligente e profonda sull’importanza delle relazioni e sul bisogno di contare col quale prima o poi nella vita tutti facciamo i conti

Con: R.Gere, M.Sheen, J.Charles, S.Buscemi

Trailer


BLACK SABBATH - THE END OF THE END
EVENTO

04/10/2017 BLACK SABBATH - THE END OF THE END

Genere: Documentario - Musica
Regia: Dick Carruthers
Lingua: Italiano
Durata: 120 minuti

Trama: Quella del 4 ottobre sarà l’ultima grande occasione per incontrare la più grande band metal di tutti i tempi. Per celebrare questo straordinario appuntamento arriva nelle sale black sabbath The End of The End che porta su grande schermo il concerto e le emozioni della band che ha forgiato il suono stesso del metal: i Black Sabbath. Il 4 febbraio 2017 il gruppo si è infatti esibito a Birmingham, la città dove tutto era iniziato, per l’81esimo e ultimo concerto del ‘the End tour’. Uno show monumentale che ha calato il sipario su una carriera lunga quasi mezzo secolo. Il concerto sold out ha segnato il culmine di un tour che ha visto la partecipazione di oltre un milione e mezzo di fan. Del resto, sin dalle loro origini nel 1968, i Black Sabbath crearono un suono che avrebbe costituito le fondamenta dell’heavy metal, influenzando le band di tutto il mondo che sarebbero venute dopo di loro. Ora lo strepitoso show dello scorso febbraio arriva su grande schermo solo per un giorno, il 4 ottobre, per far rivivere ai fan di tutto il mondo quel gran finale con una visione incomparabile grazie alle straordinarie riprese in alta definizione. Il film avvicina i fan alle emozioni più intime vissute dalla band nell’ultimo concerto durante le esecuzioni di hit che hanno definito un genere, da Iron Man a Paranoid a War Pigs. e permette al pubblico di unirsi ai Sabbath e alle perfomance esclusive di alcune delle loro canzoni preferite, non suonate durante il tour, per gettare uno sguardo intimo sul mondo della band, fatto di musica, relazioni, risate e aneddoti personali

Con: Ozzy Osbourne, Tony Iommi, Geezer Butler, Tommy Clufetos, Adam Wakeman

Trailer


05/10/2017 120 BATTITI AL MINUTO

Genere: Dramma
Regia: Robin Campillo
Lingua: Italiano
Durata: 140 minuti

Trama: Accolto come un capolavoro all’ultimo Festival di Cannes, dove ha conquistato il Grand Prix, il Premio Fipresci e la Queer Palm, 120 battiti al minuto si candida a diventare uno dei grandi eventi cinematografici della stagione. “ho amato quel film dal primo minuto sino all’ultimo – ha dichiarato il presidente della giuria di Cannes, Pedro Almodóvar, - non mi sarebbe potuto piacere di più. Campillo (premio César per il miglior adattamento per “la classe”) ha raccontato storie di eroi veri che hanno salvato molte vite”. Nella Parigi dei primi anni Novanta, il giovane Nathan decide di unirsi agli attivisti di Act Up, associazione pronta a tutto pur di rompere il silenzio generale sull’epidemia di aids che sta mietendo innumerevoli vittime. Anche grazie a spettacolari azioni di protesta, Act Up guadagna sempre più visibilità, mentre Nathan inizia una relazione con Sean, uno dei militanti più radicali del movimento. Si contestano le case farmaceutiche che ritarderebbero l’immissione sul mercato di terapie più efficaci, si cerca di sottrarre all’emarginazione le vittime e di porle al centro del discorso politico. Una grande opera politica che interpella le istituzioni con azioni energiche, fantasiose e simboliche. Alla bellezza dei personaggi corrispondono le straordinarie interpretazioni che trovano il suo leader in Sean, magistralmente incarnato da Nahuel Pérez Biscayart.

Con: Nahuel Pérez Biscayart, Arnaud Valois, Adèle Haenel, Antoine Reinartz, Pascal Tantot, Felix Maritaud, Mehdi Touré, Aloïse Sauvage, Simon Bourgade, Catherine Vinatier, Saadia Bentaïeb, Ariel Borenstein, Théophile Ray, Simon Guélat, Jean François Auguste, Coralie Russier, Samuel Churin, Yves Heck

Trailer


FERRARI 312B
EVENTO

09/10/2017 FERRARI 312B

Genere: Documentario
Regia: A. Marini
Lingua: Italiano
Durata: 85 minuti

Trama: Può una macchina rappresentare da sola una rivoluzione? Se parliamo di F1 e di Ferrari la risposta non può che essere sì. e questa macchina è la Ferrari 312b. In un incredibile mix di velocità, suono e immagini, l’evento speciale che porta per la prima volta su grande schermo la storia di una delle Ferrari più belle e innovative di sempre raccontata da Andrea Marini. È il 1970 quando Mauro Forghieri, ingegnere e capo progettista della Ferrari, decide di far debuttare in pista un nuovo modello di auto sostenuto dalla potenza di un motore rivoluzionario, il mitico V12 contrapposto della Ferrari 312b: il primo motore “piatto” della storia delle corse, progettato in origine per una fabbrica aeronautica americana “per poter stare nell’ala di un aereo”. Nasce così la Ferrari 312b, che debutta nel 1970 permettendo ai suoi piloti di punta, Jacky Ickx e Clay Regazzoni, di vincere quattro Gran Premi e di gareggiare fino all’ultimo per il titolo mondiale. Ma è soprattutto a partire dalla rivoluzione inaugurata da questa vettura, una delle auto più belle e più potenti che la fabbrica di Maranello abbia mai progettato, che si apre per la Ferrari uno straordinario periodo di vittorie che dura almeno un decennio (1970-1980) con 37 vittorie nei Gran Premi, 4 titoli mondiali costruttori e 3 titoli mondiali piloti. ferrari 312b è un viaggio nello spirito indomito della F1, nei suoi giorni e nelle sue notti insonni alla ricerca di una miglioria, di un risultato, di un passo avanti: ne ripercorre l’età d’oro attraverso le testimonianze di piloti capaci di imprese memorabili. Niki Lauda, Jacky Ickx, Jackie Stewart, Gerhard Berger, Damon Hill sono le voci principali e al tempo stesso i testimoni di un’intera epoca in cui la sfida cavalleresca, la competizione, l’aggressività e l’ambizione erano risultato di una passione che non conosceva tregua. La stessa passione che nel film mettono in campo l’ingegner Forghieri e il suo team di meccanici per riportare in pista e preparare al meglio la ferrari 312b, finendo per essere, alla pari dei piloti più titolati, i rappresentanti più degni della visione delle corse e della vita che aveva lui, il Drake, Enzo Ferrari

Con: Niki Lauda – Jackie Stewart – Jacky Ickx – Gerhard Berger – Damon Hill

Trailer


LOVING VINCENT
EVENTO

16/10/2017 LOVING VINCENT

Genere: Animazione - Dramma - Crime
Regia: Dorota Kobiela, Hugh Welchman
Lingua: Italiano
Durata: 100 minuti

Trama: Definito come un martire, un satiro lussurioso, un folle, un genio e un fannullone, e spesso anche travisato e oscurato dal mito e dal tempo, il vero Vincent viene improvvisamente svelato dalle sue lettere. Ispirandosi al suo ultimo scritto, quello in cui annotava “non possiamo che parlare con i nostri dipinti”, Loving Vicent ha scelto di partire dalle parole dell’artista, lasciando che fossero proprio i dipinti a raccontare la storia e l’opera del pittore olandese esposto nei più importanti musei del mondo, da Amsterdam a New York, da Londra a Mosca, da Parigi a Dallas. Scritto e diretto da Dorota Kobiela & Hugh Welchman, Loving Vincent è infatti il primo lungometraggio interamente dipinto su tela. Realizzato elaborando i quadri dipinti del pittore, il film – che sarà nelle sale per tre giorni il 16, 17 e 18 ottobre – è composto da migliaia di immagini create nello stile di Vincent van Gogh realizzate da un team di 125 artisti che hanno lavorato anni per arrivare a un risultato originale e di enorme impatto. La narrazione – che riporta in vita opere come Caffè di notte, Campo di grano con volo di corvi, Notte stellata, ma anche ritratti e autoritratti di van Gogh- si apre in Francia, nell’estate del 1891. Armand Roulin, un giovane inconcludente e privo di aspirazioni, riceve da suo padre, il postino Joseph Roulin, una lettera da consegnare a mano a Parigi. Il destinatario è Théo van Gogh, fratello del pittore che si è da poco tolto la vita. Armand non è per nulla felice della missione affidatagli: è imbarazzato dall’amicizia che legava suo padre e Vincent, un pittore straniero che si è tagliato l’orecchio ed è stato internato in un manicomio locale. Ma a Parigi non c’è alcuna traccia di Théo. La ricerca condurrà Armand da Père Tanguy, commerciante di colori, e quindi nel tranquillo villaggio di Auvers-sur-oise, a un’ora da Parigi, dal medico che si occupò di Vincent nelle sue ultime settimane di vita, il Dottor Paul Gachet. Conosceremo così la locanda dei Ravoux, dove Vincent soggiornò per le ultime dieci settimane e dove il 29 luglio 1890 morì per un proiettile nell’addome. Qui Armand incontrerà anche la figlia del proprietario, Adeline Ravoux, la domestica e la figlia del dottore e -presso il fiume dove Vincent trascorse i suoi giorni- anche il Barcaiolo che lo conobbe. Un viaggio attraverso strazianti rivelazioni per capire e apprezzare l’appassionante vita e la straordinaria opera di Vincent van Gogh

Con: Aidan Turner, Saoirse Ronan, Douglas Booth, Eleanor Tomlinson, Jerome Flynn, Chris O'dowd, John Sessions, Helen Mc Crory, Holly Earl, Bill Thomas, Josh Burdett, Robin Hodges, Carole Le Clanche, Graham Pavey, Shaun Newnham, Joe Stuckey, Robert Gularczyk


05/12/2017 AMMORE E MALAVITA

Genere: Commedia - Romance
Regia: Antonio Manetti, Marco Manetti
Lingua: Italiano
Durata: 133 minuti

Trama: Dopo 'song’e Napule', un nuovo kolossal delle risate in cui il malaffare si sposa con la musica. Al centro della trama c'è Ciro, un killer senza scrupoli alle dipendenze di Don Vincenzo, che viene incaricato di eliminare una testimone. Quest'ultima, però, si rivela essere un suo amore di gioventù e Ciro non riuscirà a premere il grilletto. Inizia così una lotta senza quartiere tra gli splendidi scenari dei vicoli di Napoli e il mare del golfo. Musica e azione, amore e pallottole. i Manetti Bros. , supportati dalla straordinaria bravura degli interpreti, uniscono commedia, musical e love stroy in un film originale e coraggioso. Musiche travolgenti e battute esilaranti. Coreografie di Luca Tommasini.

Con: Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Claudia Gerini, Carlo Buccirosso

Trailer