ROYAL OPERA HOUSE 2016-2017
EVENTO

28/02/2017 ROYAL OPERA HOUSE 2016-2017

Genere: Musicale
Regia: Registi Vari
Lingua: Italiano
Durata: 180 minuti

Trama: Martedì 28 febbraio in diretta via satellite alle ore 20. 00, sarà il momento de La bella addormentata, la storica produzione del The Royal Ballet che riflette il meglio del balletto classico, in cui principesse, fate e incantesimi magici prendono vita sulla celebre partitura di Pyotr Il’yich Tchaikovsky. Coreografato per la prima volta da Marius Petipa nella Russia del 1890, La bella addormentata contiene fantastici ensemble, assoli come l’adagio della Rosa (quando la Principessa Aurora incontra i suoi pretendenti) e le danze conclusive per celebrare la felice unione del principe e della principessa. Questa storica messa in scena è stata rivisitata dieci anni fa per la celebrazione del 75esimo anniversario della compagnia. Risultano aggiuntive, rispetto alla versione originale, le coreografie di Anthony Dowell, Frederick Ashton e Christopher Wheeldon. Le scenografie originali di Oliver Messell, uno dei migliori scenografi del ventesimo secolo, sono state recuperate e rinnovate da Peter Farmer. i ricchi richiami all’opulenza barocca della corte reale, il giro panoramico del principe nel trascurato castello e i colorati personaggi rendono questa produzione uno spettacolo straordinario. Il cast comprende Marianela Nuñez nel ruolo della Principessa Aurora, Vadim Muntagirov nel ruolo del Principe Florimund e Claire Calvert nei panni della Fata Lilla, mentre a condurre l’orchestra della Royal Opera House sarà il direttore Koen Kessels. Questa produzione esemplare celebra quest’anno i 70 anni dalla sua prima messa in scena: era il 1946 quando la Royal Opera House riapriva dopo la seconda guerra mondiale, proprio con questo balletto in cui l’incantevole Margot Fonteyn interpretava la Principessa Aurora. In pochissimo tempo La bella addormentata divenne la firma del Royal Ballet e aiutò la compagnia a ristabilire la sua reputazione internazionale. Alcune qualità e aspetti pregnanti dell’esistenza di quest’icona della letteratura emergono in modo straordinario e vengono evidenziati dalla colonna sonora di Max Richter. Il noto compositore britannico, infatti, crea per il balletto una partitura ad hoc che incorpora elettronica e musica dal vivo. L’orchestra della Royal Opera House è diretta da Koen Kessels. Wayne si confronta con collaboratori provenienti da tutto il mondo artistico e sceglie, per interpretare il ruolo di Virginia Woolf, la ballerina Alessandra Ferri, che torna trionfalmente a danzare col The Royal Ballet. Assieme a lei danzeranno eccellenti professionisti tra cui Sarah Lamb, Natalia Osipova, Akane Takada, Francesca Hayward, Federico Bonelli, Steven Mcrae e Edward Watson. L’eccezionale raffinatezza della partitura di Giuseppe Verdi cattura le mutevoli emozioni del dramma attraverso appassionanti duetti amorosi, ardenti assoli ed entusiasmanti cori: il famoso Coro Di Zingari è solo uno dei momenti salienti di quest’opera unica e immortale

Trailer


02/03/2017 TONI ERDMAN

Genere: Commedia - Dramma
Regia: Maren Ade
Lingua: Italiano
Durata: 162 minuti

Trama: Ines è una donna in carriera che ha lasciato la Germania per trasferirsi in Romania, dove lavora per un’importante società petrolifera. La sua occupazione consiste nel contribuire a ristrutturare grosse aziende; in altre parole, taglia personale. Dal punto di vista professionale è ampiamente realizzata: apprezzata da capo e colleghi, vive in una bella casa, è una donna indipendente la cui carriera procede a gonfie vele. Il padre, Winfried, è per lo più un perditempo, uno che si diverte a fare il buffone. Il punto è: c’è spazio per lui nella vita di Ines? Le esilaranti incomprensioni e i colpi di scena che si susseguono regalano a questo film un ritmo e una comicità che conquisteranno il pubblico in un crescendo emozionale vincente. Ines sarà coinvolta in un vortice di follia che avrà il suo culmine quando accoglierà degli ospiti a casa sua… completamente nuda! Una scena che ha fatto morire dalle risate il pubblico di 24 paesi e che ha conquistato gli European Film Awards vincendo ben 5 premi. Premio Fipresci al festival di Cannes 2016. Candidato al Golgen Golbe 2017 come Miglio Film Straniero

Con: Peter Simonischek, Sandra Hüller, Lucy Russell, Vlad Ivanov, Hadewych Minis, Ingrid Bisu, Trystan Pütter, John Keogh, Alexandru Papadopol, Radu Banzaru, Victoria Malektorovych, Ingrid Burkhard, Jürg Löw, Cosmin Padureanu, Michael Wittenborn, Thomas Loibl, Ruth Reinecke

Trailer


02/03/2017 LA LEGGE DELLA NOTTE (LIVE BY NIGHT)

Genere: Drammatico
Regia: B. Affleck
Lingua: italiano
Durata: 129 minuti

Trama: Boston, 1926. Il proibizionismo ha fatto nascere una rete infinita di distillerie clandestine, favorendo la malavita e la corruzione. Joe Coughlin, figlio di un importante commissario della polizia, ha da tempo voltato le spalle alla rigorosa e corretta educazione ricevuta. Joe vive infatti l'ebbrezza dell'essere un fuorilegge, imbarcandosi in una vertiginosa scalata al potere. Ancora una volta il Premio Oscar Ben Affleck (“argo”, “gone Baby Gone”) adatta un romanzo di Dennis Lehane ("mystic River", "gone Baby Gone" e "shutter Island") e si avvale di un cast perfetto

Con: B. Affleck, E. Fanning, B. Gleeson, R. Glenister

Trailer


02/03/2017 ROSSO ISTANBUL

Regia: Ferzan Ozpetek
Lingua: italiano
Durata: 115 minuti

Trama: Ferzan Ozpetek porta sul grande schermo il suo omonimo libro del 2014, tra romanzo e autobiografia. ll protagonista è lo scrittore Orhan Sahin, che vive all'estero da anni e torna a Istanbul su invito del famoso regista Deniz Soysal. Fin dal primo giorno, Orhan si trova avvolto in una fitta tela di relazioni complesse e misteriose tra gli amici e i familiari di Deniz e mentre riscopre Istanbul con occhi nuovi, cominciano anche a riaccendersi sentimenti da tempo sopiti. Spiega Ozpetek “dopo tanto tempo trascorso in Italia, è cambiato il mio rapporto con Istanbul e con questo film, attraverso i personaggi, ognuno dei quali è una parte di me, tento di ricucire quella relazione”

Trailer


08/03/2017 HIDDEN FIGURES

Regia: Theodore Melfi
Lingua: italiano
Durata: 127 minuti

Trama: L'incredibile storia, mai raccontata, di Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson, tre brillanti donne afro-americane che hanno lavorato alla nasa e che hanno collaborato a una delle più grandi operazioni della storia: il lancio in orbita dell'astronauta John Glenn, un risultato sorprendente che ha riportato fiducia alla nazione statunitense e ha segnato una svolta nella corsa verso la conquista dello spazio, galvanizzando il mondo intero. Un trio visionario che ha attraversato tutte le barriere di genere e razza ispirando le future generazioni a sognare in grande. Candidato a 3 Premi Oscar 2017: Miglior Film, Miglior Sceneggiatura Non Originale e Miglior Attrice Non Protagonista Octavia Spencer. afro-americane che hanno lavorato alla nasa e che hanno collaborato a una delle più grandi operazioni della storia: il lancio in orbita dell'astronauta John Glenn, un risultato sorprendente che ha riportato fiducia alla nazione statunitense e ha segnato una svolta nella corsa verso la conquista dello spazio, galvanizzando il mondo intero. Un trio visionario che ha attraversato tutte le barriere di genere e razza ispirando le future generazioni a sognare in grande

Con: Taraji P. Henson, Octavia Spencer, Janelle Monae, Kevin Costner, Kirsten Dunst, Jim Parsons, Mahershala Ali, Aldis Hodge, Glen Powell, Kimberly Quinn, Olek Krupa, Kurt Krause, Ken Strunk, Lidya Jewett, Donna Biscoe, Ariana Neal

Trailer


09/03/2017 LA LUCE SUGLI OCEANI

Regia: Derek Cianfrance
Lingua: Italiano
Durata: 133 minuti

Trama: Negli anni successivi alla prima guerra mondiale, su una remota isola al largo delle coste occidentali dell'australia, il guardiano del faro Tom Sherbourne (michael Fassbender) e la moglie Isabel (alicia Vikander) si ritrovano di fronte a un dilemma morale quando salvano da una barca alla deriva una bambina di pochi mesi. Decidendo di crescere la piccola come figlia loro ma vivranno sulla loro pelle le conseguenze devastanti della scelta, soprattutto quando scoprono che la madre naturale della bimba la sta cercando da tempo… Adattamento di un romanzo di m. l. Stedman e in Concorso al Festival di Venezia 2016

Trailer


09/03/2017 IL PADRE D'ITALIA

Genere: Drammatico
Regia: Fabio Mollo
Lingua: italiano
Durata: 93 minuti

Trama: Paolo ha 30 anni e conduce una vita solitaria, quasi a volersi nascondere dal mondo. Il suo passato è segnato da un dolore che non riesce a superare. Una notte, per puro caso, incontra Mia, una prorompente e problematica coetanea al sesto mese di gravidanza, che mette la sua vita sottosopra. Spinto dalla volontà di riaccompagnarla a casa, Paolo comincia un viaggio al suo fianco che porterà entrambi ad attraversare l'italia e a coprire il loro irrefrenabile desiderio di vivere

Con: Isabella Ragonese, Luca Marinelli, Federica De Cola, Anna Ferruzzo, Miriam Karlkvist

Trailer


REVOLUTION - LA NUOVA ARTE PER UN MONDO NUOVO
EVENTO

15/03/2017 REVOLUTION - LA NUOVA ARTE PER UN MONDO NUOVO

Genere: Documentario
Regia: M. Kinmonth
Lingua: Italiano
Durata: 90 minuti

Trama: un documentario rivoluzionario, meravigliosamente audace e scrupoloso che racchiude il racconto di anni cruciali della storia russa e delle avanguardie artistiche che ne hanno cambiato per sempre il volto e lo fa con l’eleganza e la cura tipiche di Margy Kinmonth, pluripremiata autrice della bbc, già regista del documentario hermitage, nominato ai batfa. a 100 anni dalla Rivoluzione Russa del 1917, grazie all’accesso privilegiato a collezioni di importanti istituzioni russe, il docufilm riporterà in vita gli artisti dell’avanguardia russa, narrando le storie di pittori come chagall, kandinskij, malevic e dei pionieri che con loro accolsero una sfida utopica e ambiziosa: quella di costruire una nuova arte per un nuovo mondo, un’arte e un mondo che solo pochi anni dopo sarebbero stati bruscamente disconosciuti e condannati. Attraverso preziose immagini d’epoca e i contributi di esperti come Direttore dell’ermitage, Mikhail Piotrovsky e la direttrice della Galleria Tret'jakov (il museo moscovita che ospita una delle più grandi collezioni di belle arti russe al mondo), Zelfira Tregulova, il film indaga la storia e le opere delle principali correnti russe, dal raggismo al suprematismo, dal cubo-futurismo al costruttivismo e si interroga sul loro desiderio di liberarsi dal realismo per creare un’arte capace di recuperare l’originalità delle proprie radici. Un percorso artistico irrimediabilmente intrecciato alle vicende politiche della rivoluzione, che le avanguardie precedettero condividendone molte idee per finire poi perseguitate dopo la morte di Lenin. Grazie allo stile vivo e originale di questi artisti, la Russia divenne una punta di diamante dell’avanguardia europea, in ambito figurativo ma anche per quel che concerne la poesia, il cinema, il teatro.

Trailer


16/03/2017 UN TIRCHIO QUASI PERFETTO

Genere: Commedia
Regia: Fred Cavayé
Lingua: italiano
Durata: 89 minuti

Trama: François Gautier è tirchio! Risparmiare gli dà gioia, la prospettiva di dover pagare lo fa sudare freddo. La sua vita è scandita in funzione di un unico obiettivo: non mettere mai mano al portafoglio. Una vita che tuttavia viene completamente sconvolta in un solo giorno: si innamora di una donna e scopre di avere una figlia di cui ignorava l'esistenza. Costretto a mentire per riuscire ad occultare il suo terribile difetto, per François cominciano i problemi. Poiché a volte mentire può costare caro, molto caro

Con: Dany Boon, Laurence Arné, Noémie Schmidt, Patrick Ridremont, Karina Marimon, Nicolas Lumbreras, Christophe Canard, Christophe Favre, Stéphan Wojtowicz, Anne Sophie Girard, Monique Mauclair, Laurent Saint Gérard, Laurent Fernandez, Pierre Diot, Jérémy Lopez, Sacha Petronijevic, Jean Luc Porraz

Trailer


16/03/2017 LOVING

Genere: Dramma - Romance
Regia: Jeff Nichols
Lingua: italiano
Durata: 123 minuti

Trama: Mildred e Richard Loving si amano e decidono di sposarsi. Niente di più normale se non fosse che lui è bianco e lei e nera e che ci troviamo nell'america segregazionista degli anni 50. Lo Stato della Virgina, dove i Loving hanno deciso di stabilirsi, li chiama davanti a un tribunale dove i due sono condannati alla reclusione, con la sospensione della pena a condizione che abbandonino la Virginia. Considerando la condanna come una violazione dei loro diritti civili, Richard e Milded iniziano una lunga e dura battaglia legale, arrivando fino alla Corte Suprema degli Stati Uniti cne nel 1967 annulla la decisione della Virginia. Da allora, la sentenza "loving contro Virginia" diventa il simbolo del diritto di amare per tutti, senza alcuna distinzione

Con: Joel Edgerton, Ruth Negga, Marton Csokas, Nick Kroll, Michael Shannon, Bill Camp, Sharon Blackwood, Alano Miller, Terri Abney, David Jensen, Jon Bass, Christopher Mann, Winter Lee Holland, Michael Abbott Jr., Chris Greene, Will Dalton, Matt Malloy, Andrene Ward Hammond, Jennifer Joyner, Lance Lemon, Karen Vicks, Robert Haulbrook, W. Keith Scott, Lonnie M Henderson

Trailer